under constructionunder constructionunder construction
039 746525 – 039 733251

S.A.I.T. Informa

Come scegliere il condizionatore e dove posizionarlo?

Come-scegliere-il-condizionatore-e-dove-posizionarloSul mercato sono presenti dai più svariati condizionatori: a parete, a pavimento, a soffitto a contro-soffitto, per non parlare della tipologia di motori e dimensioni. Ma come scegliere il condizionatore giusto e dove posizionarlo? In questo articolo cerchiamo di sfatare alcune credenze popolari.

La dimensione del condizionatore

Molte persone tendono a pensare che un condizionatore più grande raffreddi le case più rapidamente e che sia anche più efficiente. In realtà, le dimensioni del condizionatore dovrebbero essere sempre proporzionate all’ambiente in cui viene collocato. Un apparecchio sovradimensionato rispetto alla stanza che deve raffreddare non riesce a determinare una temperatura uniforme né a ridurre l’umidità dell’aria: al contrario, funziona in modo inefficiente, alternando in modo troppo rapido le fasi di accensione e di spegnimento. Allo stesso modo, anche un condizionatore sottodimensionato ha un pessimo rendimento. Il consiglio, quindi, è di acquistare sempre elettrodomestici in linea con le proprie effettive necessità, senza essere approssimativi e senza voler strafare.

La posizione corretta del condizionatore

Contrariamente a quanto si può immaginare, non è conveniente posizionare il condizionatore nell’area più calda della casa o in un punto esposto alla luce diretta. Tale collocazione determina infatti un consumo eccessivo di energia, di molto superiore al necessario: è quindi più saggio installare il condizionatore in un’area ombreggiata, possibilmente orientata a nord o nord-est.

Dove posizionare il termostato

Per non sprecare energia, fate in modo che il termostato del vostro condizionatore sia lontano da fonti di calore quali lampade ed elettrodomestici, che potrebbero falsare la misurazione della temperatura della stanza, facendo lavorare inutilmente l’apparecchio.

Il condizionatore non è un arredo

Il condizionatore non è un complemento di arredo elegante o di particolare valore estetico, siamo d’accordo. Ciò non significa, però, che si debba nasconderlo dietro a piante o a tende: in questo modo, infatti, si privilegiano forse le apparenze ma si finisce per ostacolare la ventilazione e per intasare lo scarico, determinando un funzionamento poco efficiente e dispendioso dell’apparecchio. Siete certi che ne valga la pena?

Per approfondimenti su come scegliere il condizionatore e dove posizionarlo, scrivi a clienti@saitfrigo.it oppure chiamaci allo 039 746525.

« Torna Indietro

S.A.I.T. Informa

Iscriviti alla Newsletter S.A.I.T. per ricevere costantemente aggiornamenti sul mondo del Riscaldamento e della Climatizzazione